Canyoning - Come attrezzarsi per questa attività?

canyoning

Se si vuole fare attività in natura completaNon c'è niente di meglio del canyoning. È il modo migliore per ricaricarsi fisicamente, ma soprattutto mentalmente. Per chi non lo sapesse, il canyoning è l'attività sportiva all'aperto per eccellenza. È alla pari con escursioni acqua, arrampicatao alpinismo. L'obiettivo è quello di abbassare la canyon combinandolo con altri esercizi, come ad esempio lo stretching rilassamento o il meditazione. Poiché la natura è in costante movimento, l'attrezzatura è essenziale.

canyoning

Contenuti

Quale attrezzatura devo usare per il canyoning?

Per prevenire rischiÈ meglio portare tutto con sé. dispositivi di protezione necessarie per garantire la sicurezza. I materiali utilizzati sono gli stessi, sia che siate avventurieri solitari che di gruppo. La scelta del materiale dipende dai vostri gusti e dagli esercizi che volete fare. Può darsi che altri portino un costume da bagno di immergersi nella scivoli naturaliAltri potrebbero aver bisogno di asciugamani e un piccolo spuntino per un picnic, senza dimenticare il bottiglia d'acqua. In ogni caso, ecco gli elementi essenziali per praticare questa attività all'aperto in tutta tranquillità.

Indossare una tuta in neoprene

Il tuta in neoprene è una tuta specifica per il canyoning, utilizzata per proteggersi dal freddo. È una tuta di gomma in policloroprene. L'spessore dipende dalla temperatura dell'acqua. Questo non è sempre evidente, poiché la temperatura dell'acqua varia a seconda della stagione. Se l'acqua è sufficientemente fredda, una combinazione di 5 mm è ideale. Alcuni hanno un rinforzo supplementare su ginocchia, gomiti e glutei.

A seconda della durata dell'attività, la scelta della combinazione può variare.

  • La combinazione classico Questa tuta a due pezzi è particolarmente indicata per i canyon nella zona di Verdon, à l'Estéron, à Cianio nel Vesubie. Il corpo viene bagnato da un sottile strato d'acqua, che però viene rapidamente eliminato dal calore corporeo del torrentista.
  • La combinazione impermeabile A differenza della muta classica, questa non lascia entrare l'acqua.
LEGGI  4 regole d'oro da seguire per un viaggio di successo in famiglia

Indossare calze in neoprene

Sono essenziali per tenere i piedi al caldo e per mantenerli asciutti. Il calzini deve aderire perfettamente alla pelle per garantire una protezione ottimale. L'ideale sarebbe scegliere calzini di un 4 mm di spessore.

Scegliere la scarpa da canyoning giusta.

Durante il canyoning, il terreno può essere scivoloso e bagnato. È quindi necessario optare per un scarpa antiscivolo e resistente all'acqua. Il suole deve avere una buona presa per facilitare il movimento per questo attività sportiva.

Indossare un casco di sicurezza

In questo tipo di attività all'aperto non si può mai essere sicuri dell'imprevisto. La probabilità di caduta di sassi è alta, quindi è d'obbligo indossare il casco. imposto dalla legislazione sui dispositivi di protezione individuale.

L'imbracatura di sicurezza per il canyoning in natura

Le istruzioni di sicurezza spesso richiedono di indossare imbracatura di sicurezza nel contesto del canyoning. Il motivo è semplice. È il punto di attacco a una corda. Per informazioni, ci sono tecniche di corda nel canyoning, come il discesa in corda doppia appeso al corrimanoLa muta è progettata per essere utilizzata sia in acqua che sulla corda. Una protezione viene aggiunta ai glutei per proteggere la muta dai rischi di scivolamento sugli scivoli naturali.

Equipaggiatevi con un cordino da canyoning

Il cordino è il collegamento tra l'imbracatura e il punto di ancoraggio. Si usa per agganciarsi a una corda per proteggersi.

Utilizzo di una corda da canyoning

Viene spesso utilizzato nella corda statica per le calate e i corrimano. È importante che il colore della corda sia corretto. visibile nell'acqua.

LEGGI  Noleggio cabriolet a Amiens

Lo zaino da canyoning e la tanica impermeabile

Anche nel pieno del relax, prima o poi vi verrà fame. Il zaino È un grande aiuto per i brevi momenti di picnic. Ma dato che finirà in acqua, deve essere dotato di un contenitore impermeabile per far galleggiare la borsa ed evitare che il liquido penetri nel telefono o nel kit di pronto soccorso.

Si raccomanda che questi DPI siano conforme agli standard europei.

Dove fare canyoning?

Ci sono molti luoghi che offrono il canyoning in tutto il Paese. Francia. Alcuni forniscono il materiale per questa attività, come ad esempio Canionyng Verdon o il canyoning in Ardèche.

Qualunque sia il luogo, l'importante è godersi appieno il momento ed essere sicuri.

Siete un privato che vuole provare il canyoning?

Sono ormai diversi anni che si sente parlare del canyoning come attività per il tempo libero. tempo liberoQuesta è una destinazione popolare per molti vacanzieri in cerca di emozioni forti, eattività che sono fuori dall'ordinario. Questo non è sfuggito neanche a voi, visto che siete qui a treno per leggere questo articolo! Tuttavia, bisogna essere consapevoli che il canyoning non può essere praticato con leggerezza, tanto meno se si è inesperti. In effetti, il canyoning implica alcuni prerequisiti:

  • Avere l'attrezzatura giusta, sapere come trasportarla e usarla in modo sicuro;
  • Avere una buona conoscenza dei diversi ostacoli e degli elementi naturali che potreste dover superare;
  • Essere in buona forma fisica, perché anche se non è necessario essere un atleta di punta, il canyoning richiede un minimo di forza e agilità;
  • È inoltre fondamentale conoscere i propri limiti: se si soffre di claustrofobia o di vertigini, l'uscita può essere ridotta, soprattutto se si è soli.
LEGGI  20 consigli per viaggiare più economici

Per questi diversi motivi, è più sicuro e pratico fare qualche gita di canyoning sotto la supervisione di un professionista. A Grenoble, ad esempio, diversi fornitori offrono sessioni di mezza giornata, con la possibilità di scegliere tra diverse gole, a seconda del proprio livello →. prova qui. Questo permette di avere un primo approccio alla disciplina in tutta sicurezza, senza doversi preoccupare dell'attrezzatura, il che è ancora più interessante se si pratica questa attività con la famiglia. Un istruttore qualificato sarà in grado di mostrarvi le tecniche migliori per la discesa in corda doppia, l'aggancio delle corde o il superamento degli ostacoli. Inoltre, il fatto di esercitarsi in gruppo permette di vedere le tecniche apprese messe in pratica da altri, e la coesione che si crea all'interno del gruppo permette di rassicurarsi nel caso in cui ci si blocchi su un ostacolo.

Se vi sentite pronti a provare il canyoning, è importante trovare un'organizzazione seria e istruttori qualificati, che vi introducano alla pratica in modo sicuro ed educativo. Per farlo, si può fare una ricerca su Internet e affidarsi alle opinioni degli utenti, utilizzare il passaparola, come raccomandato da questo sitooppure consultate il sito web dell'ufficio turistico della città che state visitando. vacanze.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_ITItaliano
Powered by TranslatePress