16 quartieri insoliti da visitare a Parigi

Parigi

Parigicapitale francese, ma anche città della moda e amore, è pieno di indirizzi atipici che aspettano solo di essere visitati. Rimanendo fedele al suo soprannome diPaname"Non è pronta a rivelare tutti i suoi segreti. Un'opportunità per prenotare un Hotel 3 stelle a Parigi

Cosa visitare prima a Parigi?

Parigi

Se state cercando luoghi insoliti per intero ParigiIn ogni quartiere della città ci sono luoghi o addirittura interi quartieri che meritano una visita.

Edifici in stile Art Nouveau nel quartiere di Auteuil

Il 16° distretto di Parigi è particolarmente noto per il suo Art Nouveau risultante da un movimento architettonico della fine del XIX secolo. Presenta un gran numero di edifici emblematici, come la stazione della metropolitana Guimard e l'Hotel Mezzara. Tra questi edifici, il più suggestivo è senza dubbio il "Castel Béranger", situato al 12/14 di rue Jean de la Fontaine.

Il quartiere di Butte-aux-Cailles e la sua galleria a cielo aperto

Il quartiere di Butte-aux-Cailles è uno dei luoghi insoliti da non perdere in Parigi. Espone con orgoglio le opere dei più grandi nomi dell'arte. arte di strada come Obey, Seth e C215. Questo tempio dello stencil, dei graffiti selvaggi e dei grandi affreschi si trova nel 13° arrondissement della capitale.

Il porto nel quartiere dell'Arsenale

Situato ai piedi della famosa Place de la Bastille, il Port de l'Arsenal è un luogo atipico che un tempo veniva utilizzato come porto merci. Nel corso degli anni, è diventato un parco per passeggiare, liberare la mente, fare un picnic o semplicemente ammirare le barchette.

La nuova architettura di Parigi Rive Gauche

Scoprite il nuovo volto del 13° arrondissement di Parigis, disseminato di edifici moderni con un look innovativo. Il quartiere in espansione di Parigi La Rive Gauche ospita molti edifici famosi, come la M6B2 o "Torre della Biodiversità" e l'edificio T8, noto anche come "Il Nido".

I villaggi bucolici del distretto di Mouzaïa

Situato nel 19° arrondissement, il quartiere di MouzaÏa ospita un piccolo centro di pezzo di campagna pieno di ville residenziali. Passeggiando per le sue stradine, rimarrete senza dubbio affascinati dal fascino arcaico delle case, dai colori vivaci delle facciate e dalla bellezza rinfrescante della vegetazione.

Il comprensorio della Butte Bergeyre e il suo sublime panorama

Spesso paragonata alle Buttes Chaumont, la Butte Bergeyre ha un fascino difficile da eguagliare, grazie alla bellezza dei suoi edifici, ai suoi spazi verdi e alla vista offerta dai suoi 100 metri di altitudine. Il suo fascino è ulteriormente rafforzato dalla luce soffusa del tramonto.

La campagna a Parigi

Situato nel 20° arrondissement, questo micro quartiere promette di farvi cambiare scena. La campagna in Parigi è costituita da una mezza dozzina di affascinanti strade acciottolate e case in mattoni. Ricorda i piccoli borghi di campagna.

Cosa fare per un'esperienza atipica nel cuore di Parigi?

Nella metropoli parigina non mancano le esperienze interessanti da fare almeno una volta nella vita.

Scoprire i passaggi segreti dell'11° e del 12° arrondissement

Oltre ai famosi ristoranti e alle vivaci terrazze, l'11° e 12° arrondissement di Parigi sono noti per le loro piccole passaggi grumosi. Lasciatevi tentare da una piccola passeggiata lungo la Cour du Bel Air o il Passage du Cheval Blanc per godere appieno dell'esperienza.

Breve sosta alla Fontana dei Medici

Fate una visita a Polifemo, Galatea e Acis se vi trovate nelle vicinanze della Giardino del Lussemburgonel quartiere Odéon. Commissionato da Marie de Médicis nel 1630, questo luogo romantico nel cuore del parco del palazzo della Regina è l'ideale per un viaggio in in amore.

Visita al bacino di Montsouris

Il serbatoio nel Parco di Montsouris è una vera e propria attrazione che seduce con la sua bellezza ed eleganza. Ha estate costruito verso la fine del XX secolo per fornire acqua potabile agli abitanti della capitale.

Una passeggiata lungo la Rue des Degrés

Lunga 5,75 metri e larga 3,30 metri, Rue des Degrés è meglio nota come la strada più piccola di Parigi. Questa testimonianza della Rivoluzione francese è oggi decorata con colori vivaci e graffiti, per la gioia degli amanti della street-art.

Una passeggiata nel corridoio verde

Unitevi a Bastille e a Vincennes per una piacevole passeggiata lungo la coulée verte, un'ex linea ferroviaria trasformata in una giardino sospeso. È lungo 4,5 km e promette ai visitatori un'esperienza indimenticabile.

Una meritata pausa sui canali dinamici del XIX secolo

Una breve sosta sulle rive del fiume must-have I canali parigini come il Canal Saint-Martin e il Bassin de la Villette sono un modo eccellente per farsi un'idea della realtà della vita nella capitale. Lungo il percorso si incontrano cabaret, famose terrazze di bar e campi da bocce.

Una foto davanti al Museo Quai Branly

Segnate il vostro viaggio con una foto davanti al la più grande parete verde della capitale. Quest'opera d'arte nel 7° arrondissement è composta da oltre 15.000 piante suddivise in 376 specie. È alta 22 metri, lunga 47 metri e si affaccia direttamente sulla Senna.

Un salto nel passato con i binari nascosti di Place des Vosges

Recatevi nel quartiere del Marais, tra il 3° e il 4° arrondissement, per un viaggio a ritroso fino agli inizi del XX secolo. Basta andare alla porte cochère di Place des Vosges e guardare in basso per vedere le rotaie dell'ex sede della Compagnie internationale des wagons-lits.

Un'escursione lungo Rue Dénoyez

Rue Dénoyez è un altro luogo di pellegrinaggio per gli appassionati di street-art e le grandi firme. Si tratta di una gigantesca tela di 150 metri su cui sono esposte innumerevoli opere d'arte, tra cui enormi affreschi, tag e graffiti colorati.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_ITItaliano
Powered by TranslatePress »